۩๑ParadiseﺴHomerﺴItaly๑۩


 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 la nostra(cara benzene)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
matteo
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 153
Età : 44
Località : messina
Data d'iscrizione : 10.05.08

MessaggioTitolo: la nostra(cara benzene)   Gio Dic 04, 2008 2:45 am

christmas_gifs_10 christmas_gifs_10
mercoledì 3 dicembre 2008 21.02.16
Benzina; Consumatori: Prezzo non scende nonostante calo petrolio


Responsabili anche i distrubutori. Governo riduca accisa 4-5 cent






© APCOM
Roma, 3 dic. (Apcom) -

Il prezzo del petrolio in continuo ribasso e le colonnine dei distributori restano del tutto indifferenti alla diminuzione del prezzo della materia prima. E' la denuncia che tornano a fare Federconsumatori e Adusbef, secondo cui con il petrolio a 48 dollari al barile, il prezzo della benzina dovrebbe attestarsi sotto 1,10 euro al litro, cioè molto meno di quanto viene venduta oggi, ancora attorno a 1,16/1,18 euro al litro.

"Grazie a questi sovrapprezzi, è ovvio, enormi sono i guadagni percepiti dalla compagnie petrolifere, ma ci inizia a sorgere il dubbio - affermano le due associazioni - che, anche da parte dei distributori, vi sia qualche interesse, vista la lentezza con cui i prezzi dei carburanti si adeguano all'andamento del petrolio.
Vogliamo ricordare, infatti, che, solo per la benzina, 1 centesimo in più, significa un introito maggiore, per la filiera, di 16 milioni di euro al mese. Maggiorazioni di 7/8 centesimi al litro, pertanto, comportano un introito maggiore di ben 112 milioni di euro al mese".
A farne le spese, per Adusbef e Federconsumatori, sono gli automobilisti che, a causa di queste speculazioni, sono costretti a pagare in più ben 84 euro annui per costi diretti e 60 euro annui per costi indiretti, a causa delle ricadute che i carburanti producono sull'aumento dei prezzi.
Per i consumatori è necessario intervenire immediatamente ed in maniera determinata, soprattutto a fronte della delicata situazione che il nostro Paese e le famiglie stanno attraversando: "Chiediamo pertanto al Governo di operare un abbattimento dell'accisa di almeno 4-5 centesimi e di avviare, senza ulteriori indugi, un serio e concreto piano di liberalizzazione della rete di distribuzione dei carburanti, con un'apertura verso la grande distribuzione. Grazie a tale piano si potranno risparmiare almeno 7/8 centesimi al litro di carburante".







paesaggio2

_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://paradisehomeritaly.forumattivo.com
 
la nostra(cara benzene)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Le Beta di Bibbina cara
» vi chiedo pensieri positivi per una mia cara amica
» Il giorno piu bello della nostra vita!!!
» è nata la piccola Ambra della nostra April!!!!!
» Nostra mail: risposte

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
۩๑ParadiseﺴHomerﺴItaly๑۩ :: cestino-
Andare verso:  
"affiliazioni gemellaggi"
width= chat๑۩۞۩๑ Paradiseﺴ۩๑ Homerﺴ۩๑ Italy ๑۩۞۩๑ chat๑۩۞۩๑ Paradiseﺴ۩๑ Homerﺴ۩๑ Italy ๑۩۞۩๑ chat๑۩۞۩๑ Paradiseﺴ۩๑ Homerﺴ۩๑ Italy ๑۩۞۩๑ chat๑۩۞۩๑ Paradiseﺴ۩๑ Homerﺴ۩๑ Italy ๑۩۞۩๑
ENTRA IN CHAT
Geesee CHATForumattivo.com | © phpBB | Forum gratis di aiuto | Segnala un abuso | Crea il tuo blog gratuito