۩๑ParadiseﺴHomerﺴItaly๑۩


 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Superleague - il calcio entra in pista !!!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Superleague - il calcio entra in pista !!!   Dom Nov 16, 2008 3:28 pm



Superleague - Vallelunga: Il calcio entra in pista !


In questo anno nel panorama automobilistico mondiale si è affacciato un nuovo campionato che, come tutte le novità, ha destato curiosità ma anche diffidenza. Si tratta della Superleague Formula, fusione di due degli sport più famosi al mondo: l'automobilismo sportivo e il calcio.
Per tutto il campionato siamo stati osservatori attenti fino a che, nel week end passato (1-2 novembre 2008), abbiamo avuto modo di assistere all'unica tappa italiana, sul circuito di Vallelunga, al 5° e penultimo appuntamento di questo nuovo campionato.

La Superleague Formula ha preso il via alla fine di agosto, in griglia 18 vetture monoposto (telaio Panoz) con motore Menard v12 da 750 hp la cui livrea ha i colori delle più importanti squadre di calcio mondiali anche se i club rappresentati non sono tenuti a contribuire finanziariamente con una sponsorizzazione. L'idea è quella di ricreare in autodromo la stessa atmosfera entusiasta dello stadio e di avvicinare, così, anche due diversi tipi di tifoserie: quella dei motori e quella del pallone.
Con questa unione si spera di ottenere una potente miscela di intrattenimento, passione, lealtà sportiva e divertimento. Per tornare alle radici dell' automobilismo sportivo, tutte le vetture sono identiche perchè vengano esaltate le doti e le capacità del pilota. Mentre gli altri sport di motori sono dominati dalla tecnologia, lo spirito dietro la Superleague è quello di dare emozione attraverso la passione e l'orgoglio di appartenenza ad un club, oltre quello di avere la possibilità di entrare nell'azione.
Questo è possibile perchè durante il week end di gara si affianca alla pura competizione anche un ricco programma di attività per tutte le età e per tutta la famiglia. Ispirata dalla Nascar, la filosofia della Superleague permette agli spettatori di accedere al paddock, nei box (che resteranno sempre aperti) e di incontrare anche i propri eroi sia del pallone che dei motori.
Ad onor del vero bisogna dire che a Vallelunga questa filosofia c'è sempre stata poichè il biglietto di ingresso, tranne che in rari casi, è unico sia per le tribune che per il paddock ed in questa particolare occasione era addirittura gratuito. Tra i 6.000 spettatori di domenica, giorno di gare, c'erano anche Aldair e Zago (due grandi giocatori del passato non troppo remoto) a supportare i colori della A.S. Roma.
I club di calcio impegnati in questo campionato sono tutti molto prestigiosi: il Beijing Guoan (Pechino), il PSV Eindhoven, il Liverpool, il Milan, il Sevilla, la Roma, l'Anderlecht, il Galatasaray, il Tottenham, il Corinthians, l'Al-Ain, il Basilea, il Porto, il Borussia Dortmund, il Rangers Glasgow, il Flamengo, l'Olympiacos, l'Atletico Madrid. Sulle tribune il colore predominante era, ovviamente, il giallorosso, ma è stato un bel colpo d'occhio veder sventolare fianco a fianco bandiere del Milan e della Roma, ma anche qualcuna del Liverpool e dell'Eindhoven.

Il campionato è innovativo non solo nella filosofia, ma anche nel format. Due gare sprint nella stessa giornata della durata di 45' ciascuna, la griglia di partenza della prima gara viene determinata da un sistema di qualifica particolare e molto spettacolare che impegna i piloti più veloci per tutta la giornata del sabato.
Le squadre vengono divise in due gruppi (A e B) tramite sorteggio, dopodichè entra in pista per 15' il gruppo A, successivamente per altri 15' il gruppo B. Al termine delle due sessioni inizia la parte più spettacolare, il pilota più veloce del gruppo A sfida in una lotta testa a testa (4 giri di cui 2 di lancio, 1 di qualifica e l'ultimo per rientrare) il 4° classificato del gruppo B, il 2° più veloce del gruppo A il 3° del gruppo B, il 3° del gruppo A il 2° del gruppo B ed il 4° del gruppo A il 1° del gruppo B.
Chi perde nella prima sfida ha l'8° posto in griglia, nella seconda il 7°, nella terza il 6° e nella quarta il 5° mentre chi vince passa alla sessione successiva con un'altra prova ad eliminazione diretta dove il vincitore della prima sfida della sessione precedente si incontra con il vincitore della quarta sfida mentre il vincitore della seconda sfida con quello della terza. I perdenti occuperanno il 4° e 3° posto in griglia, mentre si arriva alla supersfida finale per la pole position con le squadre restanti.

Con questo sistema la griglia di partenza della prima gara è già il risultato di una bella emozione e, per rendere le cose ancora più intriganti, nella seconda manche l'ordine di partenza viene determinato dalla classifica finale della prima ma invertita, cioè il pilota più veloce in pista nella corsa mattutina parte dal fondo nel pomeriggio.
In questo modo lo spettacolo è assicurato perchè i piloti devono dare il massimo del loro talento per conquistare più punti possibile e, a volte, può essere utile arrivare ultimi o, comunque a metà griglia. Per ora il campionato ha solo 6 appuntamenti e 18 vetture, ma c'è in previsione di aumentare gradatamente le tappe fino ad arrivare a 17 week end di gara tra 4 anni con almeno 26-28 macchine in pista. Questo significa che avremo anche 22 nazioni a competere tra loro e sono previste trasferte oltre oceano per soddisfare i tifosi dei club più lontani.

Le gare sono avvincenti, ricche di sorpassi e colpi di scena e sono visibili in diretta sui canali Sky oltre che su alcuni canali locali. Al momento, ad un appuntamento dalla fine, al primo posto della classifica generale c'è il nostro Davide Rigon che veste i colori del Beijing, mentre la squadra del Milan è rappresentata dalla Scuderia Playteam (che gestisce anche la macchina del Galatasaray con Alessandro Pierguidi), con l'olandese Robert Doornbos al volante, ed il Team Fisichella Motor Sport gestisce la vettura della Roma pilotata dal brasiliano Franck Perera.

Il prossimo appuntamento è per il 22 e 23 novembre sul circuito di Jerez de la Frontera, dove verrà assegnato il primo titolo assoluto per questa categoria. Nel frattempo possiamo goderci un video con le fasi più salienti delle due gare che si sono disputate sul circuito Piero Taruffi di Vallelunga.



http://www.racingworld.it/roadf1/notizia.php?idtitolo=2652&url=superleague-vallelunga-il-calcio-entra-in-pista-
Tornare in alto Andare in basso
 
Superleague - il calcio entra in pista !!!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
۩๑ParadiseﺴHomerﺴItaly๑۩ :: Sport-
Andare verso:  
"affiliazioni gemellaggi"
width= chat๑۩۞۩๑ Paradiseﺴ۩๑ Homerﺴ۩๑ Italy ๑۩۞۩๑ chat๑۩۞۩๑ Paradiseﺴ۩๑ Homerﺴ۩๑ Italy ๑۩۞۩๑ chat๑۩۞۩๑ Paradiseﺴ۩๑ Homerﺴ۩๑ Italy ๑۩۞۩๑ chat๑۩۞۩๑ Paradiseﺴ۩๑ Homerﺴ۩๑ Italy ๑۩۞۩๑
ENTRA IN CHAT
Geesee CHATCreare un forum | © phpBB | Forum gratis di aiuto | Segnala un abuso | Creare il tuo blog gratuito