۩๑ParadiseﺴHomerﺴItaly๑۩


 
IndicePortaleFAQCercaRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Gio Ott 16, 2008 1:00 pm

16 ottobre 2008


Ancora vendite sulle Borse europee
Milano dimezza le perdite: -2%

Non c'è pace sui listini delle Borse mondiali. Il rimbalzo dei primi due giorni della settimana sembra ormai un lontano ricordo. Le vendite hanno nuovamente preso il sopravvento. I mercati temono che gli interventi anti-crisi varati dai vari governi non siano sufficienti a evitare la recessione. E così dopo l'ennesimo crollo di Wall Street (-8%) e Tokyo (-11%) le Borse europee intonano un'altra seduta in deciso ribasso.
Nuove inquietudini arrivano dal settore bancario: prima dell'avvio delle contrattazioni i colossi svizzeri Ubs e Credit Suisse hanno annunciato rafforzamenti patrimoniali, nel caso di Ubs con l'aiuto della Confederazione. Credit Suisse ha inoltre resto noto che chiuderà il terzo trimestre dell'anno con una perdita netta di 1,3 miliardi di franchi a causa soprattutto della cattiva performance registrate dalla divisione di investment banking.
A Milano il Mibtel è arrivato a cedere il 5% per poi risalire fino a dimezzare le perdite. Intanto ieri il premier Silvio Berlusconi ha lanciato l'allarme Opa ostili, annunciando che nei prossimi giorni sarà varata la norma per evitare le scalate sulle nostre imprese.



11.21 - Tassi, l'Euribor cala ancora
Il tasso Euribor a tre mesi ancora in calo oggi, a 5,09% da 5,168% segnato nel fixing della vigilia. Si tratta del livello più basso dal 25 settembre. I discesa anche i tassi di riferimento a sei mesi (a 5,163 da 5,235) e quello ha un mese (a 4,773 da 4,867), rispettivamente scivolati ai minimi dal 3 e dal 20 settembre.

10.53 - IntesaSanPaolo scivola sul listino
Intesa Sanpaolo cede in Piazza Affari il 6,12% e guida la classifica al ribasso, seguito da Fastweb con -4,28% e Saipem -4,01%.

10.50 - A Wall Street i futures si muovono in rialzo
I futures di borsa di New York invertono il segno, indicando che Wall Street potrebbe rimbalzare dopo aver segnato, ieri, la sua peggior seduta dal crollo delle borse del 1987. I futures sul Dow Jones segnano +45 punti a 8.549 e quelli sul Nasdaq +10,75 punti a 1.239,75.

10.15 - Le Borse europee dimezzano le perdite, Mibtel a -1,79%
Le Borse europee riducono sensibilimente le perdite. Il Mibtel ora cede l'1,79%.

09.44 - Gli indici delle Borse europee limano le perdite
A circa mezz'ora dall'avvio delle contrattazioni i listini europei limitano le perdite e ora si attestano su cali dell'ordine del 3%. A Milano il Mibtel segna -2,7% e l'SP/Mib -2,94%. Riducono il rosso anche Francoforte (-3%), Parigi (-3,05%) e Zurigo (-1,33%).

09.36 - L'Ue rilancia l'ipotesi di vigilanza europea
La presidenza francese dell'Ue - di fronte all'acuirsi della crisi finanziaria - prova a rilanciare la proposta di un sistema di vigilanza a livello europeo per banche e assicurazioni. Nell'ultima versione delle conclusioni del vertice dei leader dell'Ue - in corso a Bruxelles - è stato infatti aggiunto un passaggio in cui si sottolinea la necessità di un rafforzamento della supervisione sui mercati ''in vista dello sviluppo di un sistema coordinato di vigilanza a livello europeo''.

09.10 Apertura in ribasso per Piazza Affari
Gli indici di tutti i listini europei, dopo la chiusura in rosso di ieri, avviano un'altra seduta in deciso ribasso sulla scia di Wall Street e di Tokyo (-11%). I mercati temono che gli interventi anti-crisi non evitino la recessione. A Milano il Mibtel segna un -4,44%, l'SP/Mib il 4,90% e l'All Stars un -3,26%. Sul fronte dei titoli a picco ancora i bancari: Unicredit cede il 9,5%. Giù anche Fiat: -6,8%.

09.00 A picco le Borse asiatiche, Tokyo perde oltre l'11%
Nuova brusca frenata per le borse asiatiche sulla scia del crollo notturno di Wall Street. I timori di recessione hanno riportato il segno meno sui listini. Tokyo ha chiuso a picco (-11,41%), Seul ha perso il 9,44% registrando la maggior flessione in almeno 11 anni, e Taiwan il 3,25%. Shanghai e a Hong Kong, dove la seduta è ancora in corso, cedono rispettivamente il 4,25% e il 7,74%. Gli investitori sperano in un'azione governativa a sostegno dei mercati.


Avete presente le onde del mare in burrasca:

siamo messi in questo modo........

e le banche........si pronunciano clienti sussurando a voce bassa...... Crying or Very sad

non pensiamo....speriamo e basta nel prossimo imminente futuro!!!


chi vivra' vedra' e si rassicurera'????


Ultima modifica di paola il Ven Ott 17, 2008 10:23 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Ven Ott 17, 2008 10:23 pm

aggiornamento..........del 17 ottobre Exclamation

Borse europee in rialzo, Milano +4,16% L'allarme di Bush: la situazione è grave da Tg com

aiuto Milano - La settimana borsistica dei mercati finanziari europei si chiude con un saldo positivo di 4 punti percentuali (Dj Stoxx 600), nonostante i pesanti tonfi registrati nelle giornate di mercoledì e giovedì. Le Borse del Vecchio Continente non assistevano ad un rialzo di questo genere da circa sei mesi (aprile). Le piazze europee, tra numerosi cambi di direzione, hanno tutte chiuso in consistente rialzo: Parigi ha guadagnato il 4,68%, Francoforte il 3,43%, Londra il 4,43%.

Piazza Affari Finale in gran rialzo per piazza affari e per le borse europee, incoraggiate dal recupero messo a punto da Wall Street, dopo un avvio in deciso ribasso. Il Mibtel ha guadagnato il 4,16% l’S&p/mib il 4,49%. Si sono infiammate le Unicredit, sulla notizia che la banca centrale libica abbia rilevato il 4,2% delle azioni. Sono inoltre volate Telecom Italia, le Eni e le Terna, quest’ultime sull’ipotesi di stop all’acquisto delle reti ad alta tensione.

Titoli in ripresa Gli scambi sono ammontati a un controvalore di 3,5 miliardi, anche oggi limitati, soprattutto nella primissima fase delle contrattazioni, dalle numerose sospensioni (in questo caso per eccesso di rialzo). L’exploit finale ha favorito soprattutto il titolo Eni, che con un balzo del 14,53% dopo il ritorno del prezzo del petrolio sopra i 70 dollari al barile ha riagguantato i 16 euro di quotazione. Saipem è invece rimasta debole fino alla fine chiudendo la seduta con un ribasso del 2,34%. Fra gli altri titoli del settore energetico, sono risaliti soprattutto Enel (+3,9%), Terna (+9,96%) mentre nel comparto bancario Unicredit, che stamattina saliva dell’11% in seguito all’aumento della partecipazione degli investitori libici, ha chiuso a +7,64%. Bene anche Intesa Sanpaolo (+5,24%) e, negli altri comparti, Telecom Italia (+5,39%) ed Stm (+4,61%).

POsitive le borse europee Al termine di una seduta dominata dalla volatilità le piazze del Vecchio Continente registrano rialzi compresi tra il 3 e il 5%. L’FtsEurofirst 300 ha terminato gli scambi con un +3,7%. L’indice archivia così la settimana con un +4,6% ma quest’anno ha perso già il 40,9%. L’indice Ftse 100 a Londra sale del 5,22% a 4.063,01, il Cac 40 di Parigi avanza del 4,68% a quota 3.329,92 e il Dax 30 di Francoforte cresce del 3,43% a 4.781,33 punti. Il Mibtel a Piazza Affari guadagna il 4,16% a quota 16.531 mentre lo Smi di Zurigo balza del 6,6% a 6.099,62. Tra i titoli in luce quelli petroliferi con Bp, Total e Royal Dutch Shell che guadagnano tra l’8,4 e il 9,7% ed Eni che sale oltre il 14%. In controtendenza i mercati dell’Est, che hanno registrato invece forti perdite. Praga ha chiuso ai minimi da quattro anni con una flessione del 10,20%. È allarme in Ungheria: la borsa di Budapest ha perso oggi oltre il 10% e il fiorino è sceso in picchiata contro l’euro. A preoccupare lo stato dei conti pubblici e in particolare il forte indebitamento. Pesa anche il clima di incertezza politica. Varsavia ha lasciato sul terreno il 4,7%.

L’euro chiude sotto 1,35 dollari sulla scia dei crescenti timori di recessione. La moneta unica passa di mano a 1,3454 dollari dopo aver toccato un massimo di 1,3516 sulla scia dei deludenti dati statunitensi che hanno fortemente penalizzato il biglietto verde: il crollo dei nuovi cantieri e della fiducia dei consumatori a ottobre sembra confermare le prospettive più nere. Si rafforza lo yen che sul finale è scambiato a 136,24 euro e a 101,31 dollari.
Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Dom Ott 19, 2008 3:43 pm

(ANSA) - NEW YORK, 19 OTT - aggiornamento

Unione Europea e Usa hanno raggiunto un accordo per organizzare una serie di vertici finanziari
per rispondere alla crisi attuale.
Il primo di questi vertici si svolgera' poco dopo le elezioni americane del 4 novembre.
E' quanto si legge in un documento comune Ue-Usa,
approvato durante un incontro a Camp David, nel Maryland,
tra il presidente Usa George W. Bush, il suo collega francese Nicolas Sarkozy,
presidente di turno dell'Ue, e Jose' Manuel Barroso, presidente della Commissione Ue.
Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Lun Ott 20, 2008 4:07 pm

20 ottobre aggiornamento....

BORSE EUROPEE: PROSEGUONO POSITIVE, VOLA ING (+21%)


(ASCA) - Roma, 20 ott - Le borse europee proseguono positive al giro di boa della seduta anche se i listini principali ridimensionano i rialzi iniziali. La migliore in Europa e' Amsterdam che mette a segno un balzo del 3,65% grazie al traino dei bancari. In particolare Ing registra uno strappo del 21% dopo che venerdi' ha toccato il minimo degli ultimi 13 anni. Ad alimentare gli acquisti sul principale gruppo finanziario olandese la decisione del governo di intervenire a sostegno di Ing con una iniezione di capitale da 10 miliardi di euro. Ne beneficia anche Fortis con il titolo che si apprezza di oltre il 10%.

Guardando agli altri listini, Parigi guadagna l'1,50% dopo aver segnato un +3,65% in avvio. Bene Suez con un balzo del 10%.

Alcatel-Lucent +9% e i petroliferi sul rialzo del prezzo del greggio. Total infatti si apprezza del 7%. Male i principali bancari con Soc Gen che cede il 9,25%, Bnp Paribas il 7% e Dexia il 4. La peggiore performance e' di Veolia che lascia sul terreno il 21%.

A Francoforte l'indice Dax recupera solo lo 0,80%. Tonfo per Volkswagen che lascia sul terreno oltre il 12%, e ribassi, anche se contenuti, per Allianz e Commerz. Denaro su Siemens che sale del 6% e Bayer del 5%.

Per quanto riguarda gli altri listini, Zurigo e' in lieve rialzo con un +0,20%, robusto recupero a Bruxelles con un +3,13% mentre Madrid sale dell'1,18%.
Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Mar Ott 21, 2008 8:09 pm

LA CRISI FINANZIARIA
L'Europa apre in rialzo sulla scia
di Wall Street e dei mercati asiatici


Le misure decise dai governi europei e degli Stati Uniti per soccorrere le banche in crisi sembrano mostrare la loro efficacia, mentre i timori di recessione si attenuano

Milano, 21 ottobre 2008 - Un deciso rialzo per le Borse europee in apertura sulla scia delle chiusure in rally di ieri a Wall Street e di oggi sui mercati asiatici, con Tokyo che ha guadagnato il 3,34%.

Le misure decise dai governi europei e degli Stati Uniti per soccorrere le banche in crisi sembrano mostrare la loro efficacia, mentre i timori di recessione si attenuano. Lo Stato francese ha annunciato che immetterà 10,5 miliardi di euro nelle sei principali banche private del Paese da qui a fine anno, gli Usa pensano a un nuovo pacchetto di aiuti, definito “appropriato” dal presidente della Fed Bernanke.

Il Cac40 ha aperto in rialzo dell’1,51%, il Ftse100 dell’1,35% e il Dax dello 0,98%.

Indici positivi anche a Piazza Affari: Mibtel +1,3%, S&P/Mib +1,33%.



http://quotidianonet.ilsole24ore.com/politica/2008/10/21/126980-europa_apre_rialzo_sulla_scia.shtml
Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Mer Ott 22, 2008 4:35 pm

Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Gio Ott 23, 2008 5:27 pm

CRISI ECONOMICA MONDIALE
Wall Street, apertura in altalena
Giù l'Europa, scivola Piazza Affari


Tonfo delle Borse asiatiche: Tokyo chiude a -2,46, dopo essere arrivata a -7,5%. Hong Kong il 3,55%. Male Sidney, che archivia un -4,37%, e ancora peggio Seoul, con -7,48%. A metà seduta il Vecchio Continente amplia le perdite
Home
prec succ
Contenuti correlati
A Wall Street una seduta contrastata
In Europa bruciati altri 400 miliardi

Wall Street crolla e chiude a -7,33%

Crollano le borse asiatiche. La banca del Giappone inietta 16,7 mld di euro sul mercato monetario
Wall Street chiude in picchiata: -5,69%
Forti ribassi in tutte le piazze d'Europa
Tokyo, 23 ottobre 2008 - Piazze europee in rosso al giro di boa di metà seduta. Pesano i timori sulla recessioni economica e la percezione che molte società saranno costrette a tagliare le stime. Vendite molto pesanti sul comparto auto (Stoxx -5,5%), bancari, assicurativi, petroliferi, materie prime, retail, energetici e industriali. In controtendenza il settore health care. Il Dax perde il 3,6%, il Cac40 segna -2,3% e l’Ftse100 -1,2%.



Anche Piazza Affari amplia le perdite, sulla scia dell’ondata di vendite che sta colpendo tutti i listini del Vecchio Continente, per effetto dei timori di recessione. E così, in vista di un avvio in calo dei mercati a Wall Street, il Mibtel perde il 2,7% a 15.790 punti e lo S&P/Mib il 2,8% a 20.513 punti. Sul paniere principale cadono pesantemente i titoli di Fiat e UniCredit, già protagonisti di una serie di sospensioni per eccesso di ribasso. Sul titolo del Lingotto, che perde il 5,2% a 6,2 euro, pesa la generica previsione che il 2009 sarà un anno difficile.


Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Lun Ott 27, 2008 8:32 pm

che disastro siamo alla deriva... Sad

ora vedremo con le elezioni americane.... Twisted Evil


28 ottobre aggiornamenti.......... Arrow Embarassed Evil or Very Mad

Nuovo crollo delle Borse in Europa e Asia





Nuovi crolli in Borsa, partiti dall'Asia e arrivati in Europa. Resta la paura sul fronte bancario e la convinzione che gli sforzi dei governi non allontaneranno la recessione. Il lunedì nero ha toccato Hong Kong (-13%), dove l'indice guida ha segnato il peggior calo dal 1997, e nel corso della seduta ha toccato un minimo a -15,4%, sui livelli segnati nel 1989 dopo i fatti di piazza Tienanmen. In Europa l'indice di riferimento (il DJ Stoxx 600) lascia il 4,3%, e si avvia a chiudere ottobre come peggior mese della storia, con un calo complessivo ad oggi del 26 per cento e con oltre 12 trilioni di dollari bruciati. Tra i più colpiti, i bancari con UBS e Deutsche Bank, che cedono oltre l'8 per cento. A Parigi, Societè Generale perde quasi il 15% e BNP Paribas il 9,65 per cento. A Milano, Intesa Sanpaolo è costretta a due stop per eccesso di ribasso (-11%) e Unicredit lascia il 6,61 per cento.

Tensione tra Stati Uniti e Siria dopo lo sconfinamento di elicotteri americani impegnati in Iraq
Lo sconfinamento in Siria di elicotteri americani impegnati in operazioni di guerra in Iraq non è stata confermata dal Pentagono. Dure le proteste di Damasco, che parla di crimine di guerra e denuncia la morte di 13 persone. A Maria Grazia Enardu, docente di relazioni internazionali ed esperta di Medio oriente, Stefano Leszczynski ha chiesto se questa operazione preluda ad un allargamento del conflitto iracheno:

Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Mar Ott 28, 2008 5:03 pm

» 2008-10-28 09:35
Borsa: Milano rimbalza, +3, 16%

Contrastate le principali piazze europee
(ANSA) - MILANO, 28 OTT - Rimbalza Piazza Affari dopo gli scivoloni di ieri e venerdi':il Mibtel segna +3,16% a 15.322 punti,lo S&P/Mib +3,44% a 19.749 punti. L'All Stars segna un progresso dell'1,92% a 8.883 punti. Contrastate le principali piazze europee: Francoforte apre in ribasso dello 0,46%, mentre Londra sale dello 0,73% e Parigi del 2,52%. Piazza Affari prosegue in rialzo guidata da Seat Pagine Gialle (+8,13%) e Tenaris (+6,28%).Bene i bancari con Unicredit (+4,14%),Mps (+4,28%) e Banco Popolare (+5,41%).

http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/topnews/news/2008-10-28_128267295.html


piccolo commento

proprio come le onde del mare in burrasca... Evil or Very Mad

ora vedremo con le elezioni americane se dovessero subire positivita' ....cosi' pare.... study

comuqnue credo che ci vorranno anni per risanare una situazione cosi' pesante
sempre che ci sia il modo e la volonta' e forse un po' di altruismo di farlo


paola
Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Mer Ott 29, 2008 6:32 pm

29-10-2008 09:28
Borsa: Milano apre in forte rialzo, Mibtel +3,40%


(ANSA) - MILANO, 29 OTT - Piazza Affari apre in deciso rialzo con il Mibtel in progresso del 3,40% a 15.131 punti e lo S&P/Mib del 3,30% a 19.242 punti. Forti rialzi anche per le altre piazze europee: Londra ha aperto a +2,11% ma dopo pochi minuti e' balzata oltre il 5% di guadagno. A Parigi, l'indice Cac40 ha segnato in avvio +5,20% a 3.276,93 punti. 1 A Mosca, l'indice Rts (in dollari) e' balzato a +6,27%,. Fa eccezione Francoforte che dopo il +11,28% di ieri perde oggi il 7,53%.

Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Ven Ott 31, 2008 12:12 am

30 ottobre - BORSA: ASIA VOLA, EUROPA RECUPERA,

BENE WALL STREET/ANSA di ANSA

CON CALO TASSI E CONTI SOCIETA',PIL USA MENO PEGGIO DEL PREVISTO


(ANSA) - MILANO, 30 OTT - Le Borse mondiali mettono a segno un nuovo recupero, il terzo consecutivo, sull'onda di una serie di tagli ai tassi di interesse e a dispetto di una recessione ormai quasi conclamata negli Usa e di una fiducia ai minimi dagli inizi degli anni '90 registrata nel Vecchio Continente. Dopo il taglio di mezzo punto ai tassi di interesse deciso ieri dalla Federal Reserve americana, il costo del denaro e' stato ridotto quest'oggi dalle banche centrali di Taiwan e Hong Kong, dopo che anche la Cina era intervenuta con un alleggerimento delle politiche monetarie. Nel mattino i rialzi sono partiti così dalle piazze asiatiche, con Hong Kong in crescita del 12,8% e Tokyo di quasi il 10%, per poi proseguire a livello globale, pur con molta volatilità e nervosismo. Le prospettive per l'economia globale restano però delle più cupe. Il Pil statunitense del terzo trimestre, si è appreso ad esempio oggi, ha registrato una contrazione dello 0,3%, certificando per la prima volta le apprensioni su cui i mercati ragionano ormai da settimane. I consumi privati negli Usa nel terzo trimestre hanno registrato poi una frenata del 3,1%, la più ampia dal 1980. Il dato sul Pil è comunque meno drammatico di quanto temessero alcuni economisti, che si erano spinti a ipotizzare una contrazione dello 0,5%, e anche questo ha lasciato spazio agli acquisti sul mercato. In Europa, intanto, hanno segnato un deciso calo praticamente tutti gli indicatori che misurano la fiducia economica delle imprese e dei consumatori nell'Ue e nell'area dell'euro. L'indice sul sentimento economico scende ai minimi dal 1993, la fiducia dei consumatori è ai livelli più bassi da 15 anni, menter la fiducia dell'indicatore servizi tocca il valore inferiore dall'introduzione dodici anni fa. La voglia di rimbalzare, l'euforia per il taglio Fed e anche il sollievo per il Pil Usa sceso meno del previsto, hanno però dato la stura agli acquisti anche nel Vecchio Continente, dove in particolare alcuni colossi minerari come Bhp e Rio Tinto hanno rialzato la testa segnando rispettivamente guadagni del 3,8% e 2,9%. Tra le banche, ha fatto addirittura un balzo del 15% Deutsche Bank, dopo un utile sorprendente nel terzo trimestre, favorito anche dall'adozione di nuovi standard contabili che hanno consentito minori svalutazioni del previsto. E un rally del 22% ha messo a segno Alcatel Lucent, dopo perdite nel trimestre decisamente meno gravi delle attese. Sono decollati poi i titoli del gruppo della grande distribuzione Metro (+12%), grazie a utili sopra le stime, i camion della Man (+7,3%) e, ancora una volta, Volkswagen (+13%), dopo aver comunicato l'attesa di utili e vendite in crescita a fine anno, sulla scia dei buoni risultati registrati nel trimestre. Oltreoceano, i rally più vivaci tra le 'big' si sono registrati su Intel, Home Depot ed Hewlett-Packard, salite più del 3% sull'euforia per il dato sul Pil. Ha segnato invece un rally fino al 9% Colgate-Palmolive, dopo aver annunciato risultati migliori del previsto. Risultati migliori delle attese degli analisti hanno messo le ali anche a Staples (+14%), gruppo di forniture per uffici. Per il resto, in progresso del 2,5% American Express, mentre ripiega del 4% Exxon Mobile, dopo una frenata dei future sul petrolio e a dispetto dei risultati più alti - 14,8 miliardi di dollari di utile netto - mai registrati da una 'corporation' americana. L'andamento del petrolio nel resto della giornata era stato però più che positivo e Mosca, complici anche le ore di differenza del fuso orario, ha segnato un vero e proprio rally proprio sulla scia del greggio, con l'indice Micex in crescita del 19,46%, e l'indice Rts denominato il dollari, salito oggi del 18%. Nella tabella l'andamento degli indici di riferimento dei principali listini. - Tokyo +9,96% - Hong Kong +12,82% - Londra +1,16% - Parigi +0,15% - Francoforte +2,84% - Milano +1,48% - Madrid +2,00% - Amsterdam -0,74% - Stoccolma +4,94% - Zurigo -0,65% - Dow Jones +1,70% (alle 19 circa) - S&P/500 +1,85% (alle 19 circa) - Nasdaq +1,76% (alle 19 circa).(ANSA).


http://www.wallstreetitalia.com/articolo.asp?art_id=636496
Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Sab Nov 01, 2008 4:04 pm

BORSE EUROPEE: CHIUDONO ( la settimana ) POSITIVE SU RIALZO WALL STREET

(AGI) - Roma, 31 ott. - Le borse europee chiudono in rialzo una giornata altalenante, grazie all'andamento di Wall Street, che ha girato in positivo dopo un'apertura in calo. Londra guadagna l'1,71% con l'indice Ftse100 a 4.364,97 punti. A Fraconforte il Dax prende il 3,37% a 5.033,59 punti. In rialzo dell'1,7% il Cac40 di Parigi a 3465,84 punti. Il Mibtel di Piazza Affari avanza del 2,57% a 16.504 punti. Lo Smi di Zurigo sale del 3,92% a 6071,16 punti. Cresce del 3,32% l'Ibex di Madrid, a 9116,0 punti.
Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Lun Nov 03, 2008 9:04 pm

Tokyo 3 novembre 2008

Le borse europee limano i guadagni dopo un'apertura in positivo. Mercati asiatici in rialzo
BorsaChiavi borsaRipiegano le borse europee dopo un' apertura al rialzo sulla scia di Wall Street venerdi' e del buon andamento delle piazze asiatiche questa mattina. In particolare, Londra e Madrid azzerano i progressi e scivolano in territorio negativo. A Milano il Mibtel è a +1%Francoforte consolida invece il rialzo

Anche le Borse del continente asiatico aprono con segno positivo le settimana, riprendendo la corsa iniziata nella scorsa ottava. In rialzo la Borsa di Seoul che reagisce bene alla decisione del governo sudcoreano di stanziare circa 11 miliardi di dollari per misure che puntano a contrastare la recessione nel paese. In netto rialzo la Borsa di Hong Kong che guadagna circa il 5 per cento. Positiva anche la Borsa di Sydney, in rialzo di oltre il 3% sulla scia della chiusura positiva di Wall Street, venerdi' scorso.

Tokyo e' rimasta chiusa per festivita' nazionale e riaprira' domani. A guidare il rialzo i finanziari e in testa l'indiana Icici Bank (+9,8%) e la coreana Shinhan Financial Group (+8%). In rialzo National Australia Bank (+4,6%) e Westpac Banking (+5,9%). Balzo avanti degli immobiliari con Shimao Property in progresso dell'8.1 per cento. In evidenza anche il colosso dell'acciaio Hyundai Steel (+3,8%) e Acer (+7%) dopo risultati trimestrali migliori delle attese


Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Mer Nov 05, 2008 5:11 am

4 novembre---

Effetto presidenziali sulle Borse
Torna l'euforia, Milano fa +6%


I mercati finanziari europei e Wall Street chiudono la giornata in rialzo, sull'onda emotiva dell'attesa per il nuovo presidente americano. A migliorare ulteriormente l'atmosfera, già improntata all'ottimismo e alla voglia di cambiamento, c'è anche l'attesa di un probabile intervento della Banca centrale europea sui tassi di interesse.

22.17 - Wall Street chiude in positivo
Chiusura in rialzo per Wall Street in attesa dell'esito delle presidenziali. Il Dow Jones avanza del 3,25% a 9.622,57 punti (+302,74 punti) punti, il Nasdaq sale del 3,12% a 1.780,12 punti, mentre lo S&P 500 segna un progresso del 4,04% rivedendo quota 1.000 punti, a 1.005,36 punti.

22.06 - Berlusconi: "Tenere d'occhio la crisi"
I consensi per il governo restano ai livelli massimi, ma la crisi finanziaria internazionale, se non sarà governata, rischia di colpire anche l'economia reale italiana e con essa il gradimento verso l'esecutivo. Lo ha detto Silvio Berlusconi parlando ai capigruppo del Pdl. L'obiettivo, sempre compatibilmente con il rigore sui conti pubblici ed in particolare con l'impegno preso con l'Europa di abbattere il debito pubblico sotto il 100% entro il 2011, è di dare respiro alle imprese, ma anche alle famiglie, e in particolare ai ceti più disagiati.

Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Mer Nov 05, 2008 5:40 pm

Le Borse europee viaggiano in rosso
Niente festa per la vittoria di Obama



La vittoria di Barack Obama è stata accolta con favore dai mercati asiatici che hanno festeggiato portando gli indici sui massimi da tre settimane. In Europa, invece, le prese di beneficio hanno preso il sopravvento. Dopo i forti rialzi di martedì, mentre i mercati ancora aspettavano i risultati elettorali Usa, gli indici si muovono in calo. A Milano gli indici principali cedono oltre l'1%. La vittoria del candidato democratico si fa sentire invece sulle quotazioni del greggio, con il prezzo del petrolio in calo, sotto i 69 dollari al barile. Sull'oro giallo, in calo a 751 dollari l'oncia. E sul biglietto verde che continua a guadagnare quoa sull'euro.

14.18 - Bankitalia: il risparmio delle famiglie verso la liquidità
Dall'inizio dell'anno le famiglie italiane hanno continuato a orientare i loro risparmi verso strumenti finanziari più liquidi o sicuri come i titoli di Stato a scapito di azioni e fondi comuni di investimento. Il dato emerge dal Supplemento al Bollettino statistico della Banca d'Italia sui conti finanziari. Biglietti e depositi alla fine di giugno valevano 1.016 miliardi, con un incremento di 31 miliardi rispetto alla situazione alla fine del 2007. In aumento anche lo stock di titoli a breve, medio e lungo termine a 775 miliardi dai 737 miliardi a fine 2007. In netta flessione invece il valore di azioni e partecipazioni scese sotto la quota di 800 miliardi. I dati confermano le valutazioni fatte dal Governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, che la settimana scorsa ha fatto risalire il fenomeno all'inizio della crisi finanziaria nell'estate del 2007. Dalla metà del 2007 fino al giugno scorso, ha rilevato Draghi, le famiglie hanno ceduto azioni, quote di fondi comuni e prodotti assicurativi del ramo vita per 75 miliardi, oltre il 2% del totale delle attività finanziarie delle famiglie. I nuovi investimenti si sono concentrati per circa 100 miliardi su depositi e obbligazioni bancarie e su strumenti del risparmio postale e titoli di Stato.

14.00 - Telecom torna sopra 1 euro
Dopo una mattinata in ribasso, Telecom passa in rialzo e riagguanta a Piazza Affari il segno positivo, tornando sopra la soglia di 1 euro. Il titolo guadagna il 3,78% a 1,03 euro. A dare smalto al titolo sarebbe, secondo quanto riferiscono gli operatori, un report di Morgan Stanley che indicherebbe il cash flow (flusso di cassa operativo) di Telecom "molto interessante". Aiutano Telecom inoltre i conti della controllata brasiliana Tim Participacoes, che ha chiuso il terzo trimestre 2008 con risultati superiori alle attese in termini di margini.

13.47 - Wall Street, futures in calo
La Borsa di New York resta orientata al ribasso anche se i future riducono le perdite, a meno di due ore dall'apertura. La Borsa Usa, che aveva atteso con un rimbalzo di oltre il 3% il nuovo presidente, risponde con le vendite all'indomani dell'elezione di Barack Obama. I future sul Dow Jonese cedono lo 0,83%, quelli sul Nasdaq l'1,03%.


Ignore Ignore Ignore
Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Dom Nov 09, 2008 12:15 am

7 NOVEMBRE


BORSA:EUROPA CORRE CON ASSICURAZIONI ED ENERGIA, PARIGI +3%
di ANSA
-


(ANSA) - MILANO, 7 NOV - Prosegue la buona intonazione delle Borse europee dopo oltre un'ora di scambi Usa. Gli indici del Vecchio Continente, trascinati da un rialzo che supera il 2% Oltreoceano, corrono con le assicurazioni e l'energia. In particolare gli acquisti si concentrano su Munich Re (+8%), Allianz (+7,9%), Swiss Life (+6,27%) e Old Mutual (+5,6%). Bene anche Axa (+5,15%), Swiss Re (+4,65%) e Ing Group (+4,36%) sulla piazza di Amsterdam, mentre in campo energetico brillano Bp (+5,43%), Total (+4,41%) e Shell (+3,57%), insieme a Gdf (+5,11%) ed Edf (+2,13%). Di seguito, gli indici dei titoli guida delle principali borse europee dopo oltre un'ora di contrattazioni a Wall Street. - Londra +2,80% - Parigi +3,12% - Francoforte +3,62% - Madrid +2,41% - Milano +1,90% - Amsterdam +2,64% - Stoccolma +3,88% - Zurigo +2,39%. (ANSA).

Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Lun Nov 10, 2008 4:01 pm

Borsa/ Piazza Affari amplia rialzi a metà seduta, Mibtel +3,11%
In netto rialzo gli energetici, i finanziari e Telecom


Milano, 10 nov. (Apcom) - Piazza Affari migliora ancora a metà seduta e amplia i rialzi, in linea con l'andamento delle altre borse europee. Il piano del governo cinese di sostegno all'economia ha ridato fiducia ai mercati, prima di tutto quelli asiatici, che hanno chiuso in rally. A pesare in positivo sono anche i futures in rialzo sui listini americani. Il Mibtel è in rialzo del 3,11%, l'S&P/Mib del 3,33%.

In spolvero sul listino principale gli energetici, che beneficiano del prezzo del petrolio in rialzo: in spolvero Tenaris (+5,94%), Eni (+5,19%) e Saipem (+5,01%).

Miglior titolo dell'S&P/Mib è Fondiaria-Sai (+6,31%), che guida i rialzi dei finanziari, dopo l'annuncio che gli Stati Uniti destineranno altre risorse per il salvataggio del colosso assicurativo Aig. In deciso rialzo anche Unicredit (+4,45%) e Intesa Sanpaolo (+4,15%).

Seduta di acquisti su Buzzi Unicem (+5,49%), Telecom Italia (+5,39%), che viaggia sui massimi intraday dopo che venerdì ha diffuso i conti trimestrali e ha confermato i target per il 2008, e Fiat (+3,63%). A2A guadagna il 3,6%: l'ad Giuliano Zuccoli ha detto che "Il terzo trimestre sarà positivo. Confidiamo che l'anno si chiuderà bene".

Unico titolo negativo del listino principale resta Snam Rete Gas (-0,73%).

Sul completo vola Safilo (+19,89%), che ha rinnovato con il gruppo Gucci gli accordi per la produzione e distribuzione di occhiali. Corre anche Risanamento (+8,42%) dopo una sospensione al rialzo.


http://notizie.alice.it/notizie/economia/borse/2008/11_novembre/10/borsa_piazza_affari_amplia_rialzi_a_meta_seduta_mibtel_+3_11percento,16787283.html
Tornare in alto Andare in basso
paola

avatar

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 09.09.08

MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   Mar Nov 11, 2008 9:05 pm

11 novembre - Borse europee: continua il ribasso a metà seduta


(Teleborsa) - Roma, 11 nov - Le contrattazioni di metà giornata continuano a far registrare un andamento negativo delle borse europee, nonostante l'indicatore delle condizioni economiche in Germania sia risultato in miglioramento rispetto al mese precedente. Sul mercato dei cambi l'euro si conferma in calo nei confronti del dollaro. In calo anche il prezzo del petrolio a 60 dollari al barile. Francoforte registra una flessione del 2,31%, Parigi -2,6% ed Amsterdam -2.02%. Bruxelles perde l'1,68% e Zurigo il 2,88%. Londra cede il 2,17%. Si conferma tra i peggiori mercati quello di Madrid -2,75%. Tra i settoriali fa registrare una netta flessione il comparto bancario - 5,09%, cala l'assicurativo con -3,93%,. Male anche l'energetico che cede il 2,99%. In netta cntrotendenza le tlc +1,68%, in scia all'exploit di Vodafone +7%, nonostante il taglio delle stime sulle vendite.



poveri noi...poveri voi...poveri tutti!!! nn ne posso piu



http://finanza.repubblica.it/News_Dettaglio.aspx?del=20081111&fonte=TLB&codnews=687
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti   

Tornare in alto Andare in basso
 
Ancora Vendite sulle Borse Europee..........con aggiornamenti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» SPERANZA attendiamo tuoi aggiornamenti
» Tanti aggiornamenti ma sono senza internet :(
» Speranza,sto' sulle spine.......
» Novità europee 2013 -2014
» Prete tenta di camminare sulle acque e muore

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
۩๑ParadiseﺴHomerﺴItaly๑۩ :: Avvenimenti e Cronaca-
Andare verso:  
"affiliazioni gemellaggi"
width= chat๑۩۞۩๑ Paradiseﺴ۩๑ Homerﺴ۩๑ Italy ๑۩۞۩๑ chat๑۩۞۩๑ Paradiseﺴ۩๑ Homerﺴ۩๑ Italy ๑۩۞۩๑ chat๑۩۞۩๑ Paradiseﺴ۩๑ Homerﺴ۩๑ Italy ๑۩۞۩๑ chat๑۩۞۩๑ Paradiseﺴ۩๑ Homerﺴ۩๑ Italy ๑۩۞۩๑
ENTRA IN CHAT
Geesee CHATForumattivo.com | © phpBB | Forum gratis di aiuto | Segnala un abuso | Creare un blog